Ringraziamo
STS.jpglamobiliare_small.pnglogo_BdS.jpglogo_biaggini.jpg
Ultime dal forum
Cottonbrain
11.09 (17:42)

#99 Joakim Fors is the wizard of floorball.Gonna winn assist league as back.... But if you put him a...

RossoBlu
12.03 (13:07)

E intanto siamo ancora in LNB! Complimenti! Albo d'oro TIUH...

giampiero cason
02.11 (16:17)

grazie TIUH ai dirigenti e giocatori per i bellissimi momenti a tifare per voi! giampiero...

08.09.2019

Al via la 14esima stagione!

Venerdì 6 settembre 2019 si è tenuta l'abituale conferenza stampa di presentazione della nuova stagione agonistica

Continuità: questa la parola d’ordine per il Ticino Unihockey, che nella nuova stagione vuole convincere e riconfermare quanto raggiunto a tutti i livelli in quella appena conclusa, che in quanto a risultati è sicuramente stata la migliore nella storia del Club. Oltre alla prima squadra che ha raggiunto le semifinali dei play-off, grazie alla competenza degli allenatori, all’impegno dei giocatori e alla loro capacità di apprendimento, tutte le squadre del settore giovanile, hanno disputato i rispettivi campionati da protagonisti.

 

Mantenere, partendo dalla prima squadra, questo livello e cercare di migliorarlo, sarà la grande sfida delle prossime stagioni.


Anche nella stagione 2019/20 alla guida della prima squadra ci sarà Luca Tomatis e il suo assistente Michel Masa. Entra a far parte dello staff tecnico Matteo Sartori, già allenatore del settore giovanile TIUH alcune stagioni orsono.

La direzione sportiva rimane invariata, in mano a Marco Bertocchi. A completare lo staff Laura Sabbioni, apprezzata massaggiatrice medicale, Davide Schär, preparatore atletico e Omar Fibbioli Team Manager.

 

La rosa ulteriormente ringiovanita, risulta per media d'età, la più giovane della lega. Le partenze di Dario Biffi (fine carriera), Gioele Isabella (studio), Alessandro Tomatis (studio) e Rocco Canevascini (militare) sono state rimpiazzate dall'arrivo dei fratelli Baas Fabio (Verbano Unihockey) e Sandro (Team Tenero), dal ritorno di Pitozzi Mattia e dall' innesto dei giovanissimi Bizzozzero Kevin, Margni Elias, Rivola Giacomo e Mariotti Pablo, quest'ultimo non ancora 17enne!

 

Il nuovo "pacchetto" stranieri sarà composto da Landin Andrè (Lindas IBK Rasta, SSL Svezia), Kiipeli Tatu (OLS Salibandy Finlandia) e da Aavaharju Jarkko (HIJK Helsinki).

 

Nel settore giovanile, il Ticino Unihockey ha effettuato due modifiche a livello strategico su campo grande, con lo scopo di permettere ai giocatori di confrontarsi il più possibile con i migliori delle squadre avversarie, dando comunque la possibilità, a chi non sarà ancora pronto, di formarsi e migliorare! 

Si è deciso di mantenere la squadra U21B e iscritto una seconda squadra nella categoria D (non iscrivendo la squadra U18) proprio per dare la possibilità ai 45 giocatori nati dal 1999 al 2003 di trovare il loro ruolo e il loro livello allenandosi e soprattutto giocando nella categoria a loro più adatta.

 

La seconda è aver portato la squadra U14 dal livello B al livello A coinvolgendo oltre ai club già nostri partner di Sementina e Blenio, anche Lugano e Drakkar (quest’ultima società gestisce il settore giovanile del Verbano e ha anche una squadra nella stessa nostra categoria) dando quindi la possibilità ai nostri ragazzi e a quelli delle società citate in precedenza di giocare costantemente su campo grande.

 

A livello dirigenziale, un’importante novità: Massimo Dalessi condurrà la società in qualità di presidente!

Max potrà avvalersi della preziosa collaborazione dei membri di comitato e dei collaboratori già presenti la scorsa stagione.

 

Per la formazione rossoblù il campionato avrà inizio sabato 14 settembre, ore 19:00, all'Arti e Mestieri di Bellinzona contro il Langenthal.