Ringraziamo
STS.jpglamobiliare_small.pnglogo_biaggini.jpglogo_BdS.jpg
Ultime dal forum
Cottonbrain
11.09 (17:42)

#99 Joakim Fors is the wizard of floorball.Gonna winn assist league as back.... But if you put him a...

RossoBlu
12.03 (13:07)

E intanto siamo ancora in LNB! Complimenti! Albo d'oro TIUH...

giampiero cason
02.11 (16:17)

grazie TIUH ai dirigenti e giocatori per i bellissimi momenti a tifare per voi! giampiero...

28.11.2018

Settore giovanile: U16 B - Vittoria casalinga

Prima partita casalinga per gli U16B (stagione 2018/19) e vittoria netta davanti al proprio pubblico.

 

Sulla carta era un big match, ma la partita e poi il risultato finale, hanno dato un esito differente da quel che ci si poteva aspettare.

Partita mai messa in discussione, Coach Jorio ha preparato i suoi al meglio sin dagli allenamenti settimanali e in campo si sono raccolti i meritati frutti.

 

1° tempo


Ad aprire le danze è, all’8’33”, Maurito Ochsner che sfrutta un rebound concesso dall’estremo difensore dello Zuger su tiro di Pablo Mariotti per il meritato vantaggio.

Poco dopo, dalla distanza, arriva pure il gol di Lewan Albi Fasulo che sembra averci preso gusto e fa registrare la sua seconda rete in altrettante partite! A mettere la ciliegina sulla torta su un primo tempo da incorniciare, ci pensa Capitan Mariotti, che con un tiro a metà altezza, sigla il 3 a 0.

 

2° tempo

 

Secondo tempo sulla stessa linea d’onda del primo, TIUH che fa il gioco e Zuger che difende come può.

Bechtiger è insuperabile, Manieri&Rossi conducono la difesa e Maffei&Fasulo sono abili fedeli scudieri. Nessuna chance di rientrare in partita per gli svizzero centrali e al 27’57” arriva il capolavoro, il cerchio unihockeystico perfetto di Giotto!


L’artista Maffei esce dal pressing e “posa la tela” per Manieri che, “disegnando” un passaggio millimetrico, taglia tutto il campo per Zanetti, l’ala alta ticinese “ri”tocca il cerchio per Darani che al volo e in corsa mette nell’angolino basso a destra “la firma d’autore” per il 4 a 0 chiudendo l’opera artistica…Paff!

Sua Maestà, Marco Pancera è affascinato davanti a tanta perfezione e Maestro Jorio applaude soddisfatto l’opera d’arte!

Nella basilica di S. Pietro dell’unihockey (Arti e Mestieri) la partita continua e dopo l’O di Giotto vi è la personale doppietta di Ricky Rossi che con costanza e determinazioni si sta sempre più conquistando il posto da titolare nella formazione di Coach Sbabba. Arriva la sirena della seconda parte, 6 a 0 per i rossoblù e partita quasi vinta.

 

3° tempo

 

Ad inizio del terzo tempo, l’ottimo Bechtiger (davvero in forma in questo periodo) lascia, con il suo personalissimo shoot-out, il posto al compagno di squadra Iceman Villanen. Barbaro dà alla squadra alcuni accorgimenti tattici e modifica leggermente la formazione. Capitan Mariotti viene sostituito dall’ottimo Luca Verzaroli che sfiora a più riprese il gol. Debutto casalingo anche del duo difensivo Comandini&Joerger e rientro dopo un lungo infortunio anche per Ernestino Jauch.

Inutile al 48esimo il gol della bandiera dello Zuger, il risultato della partita ormai è già scritto. Sul 6 a 1 c’è ancora tempo e gloria per un altro impact player…Nicolò Bernini finalmente sigla il suo personalissimo gol in U16B e definisce così il risultato sul 7 a 1.

Nella basilica di Bellinzona, tra gli applausi dei fedelissimi (genitori), il match finisce e il TIUH aggiunge altri 3 punti in classifica mantenendo la testa del gruppo e continuando ad essere tampinato subito dietro dall’eccellente Verbano (ancora vittoriosi domenica) di Mister Arosio.

 

Prossimo appuntamento domenica 2 dicembre a Baar, per una partita sicuramente ostica in quanto gli Sbabbini incontreranno proprio la squadra di casa degli Indians che davanti al proprio pubblico, vorrà sicuramente riscattare la sconfitta dell’ultima partita.